Sabato 14 Luglio Carlo Cuppini ci parla del Mondo Senza gli Atomi

Carlo Cuppini, insieme a Gianfranco Marcucci e a Simone Giacinti, vi aspetta per la prossima presentazione del suo “Il mondo senza gli atomi” il 14 luglio alle 18.00.

IL LIBRO:
Storie brevi o brevissime che raccontano, deformano, ridicolizzano, estremizzano, le varie metamorfosi di un potere votato alla sopraffazione. L’ironia di fondo è irresistibile, un humour nero che si mescola improvvisamente a una fantascienza dai toni naïf e onirici. Delicato e grottesco, allucinato e paranoico, divertente e ironico: apparizioni di violenti nani da giardino, un lupo volante, una pantera che insidia le periferie di Roma, un merlo ladro di ombre, il poeta Mandelstam abbarbicato su un tetto, la figura enigmatica del Mal Vivente sono alcuni dei protagonisti di un libro che trova, nell’amicizia e nella resistenza, sprazzi di grazia e di sopravvivenza a questo mondo che proviamo, quotidianamente, ad abitare.

L’AUTORE:
Carlo Cuppini
(1980) Nasce a Urbino. Nel 2005 si laurea in Storia della Danza presso il Dams di Bologna. È autore, redattore editoriale, editor, organizzatore di progetti ed eventi culturali. Si è occupato, inoltre, di teatro nelle scuole e nel carcere, di drammaturgia e consulenza letteraria per gruppi di ricerca. È autore del romanzo Il mago, ispirato a Giordano Bruno, finalista al Campiello Giovani e pubblicato da Marsilio in “I ragazzi del Campiello/3” e della raccolta poetica “Militanza del fiore”, con introduzione di Adriano Sofri.

Tags: , , , , , , , , , ,

Per ordini cumulativi si prega di contattarci per il totale